E’ in arrivo l’alcol hangover-free

Cosa accadrebbe se l’alcol hangover-free sostituisse tutti gli alcolici nel giro di alcuni anni?

Ebbene sì, grazie ad una nuova tipologia di alcol si potranno gustare i propri drink preferiti senza cadere nella trappola dell’hangover.

Se in un articolo abbiamo già parlato di come ridurre gli effetti della sbornia, adesso questi effetti potrebbero proprio non presentarsi.

Stiamo parlando di Alcosynth, alcol sintetico creato dal Professor David Nutt dell’Imperial College di Londra.

Alcosynth permette di giovare degli effetti di drink e cocktail senza provocare nausea e mal di testa lancinanti.

Come è possibile? Una volta ingerito, l’alcol ha degli effetti sul cervello che possono variare a seconda delle zone toccate. Per cui, come spiega David Nutt, evitando le zone cattive non verrà scatenato alcun effetto spiacevole.

Ricercando delle sostanze che agiscono sul cervello in un modo simile all’alcol, è stato così creato questo drink sintetico e non tossico in grado di replicare solo gli effetti positivi degli alcolici.

Ovviamente le ricerche si stanno ancora approfondendo, per cui ci vorrà ancora del tempo prima che Alcosynth possa essere disponibile sul mercato.

“Sarà proprio lì accanto a Scotch e Gin, e versando Alcosynth all’interno del cocktail si avrà il piacere di bere senza danneggiare il proprio corpo” afferma Nutt in un’intervista per The Independent.

Alcosynth presto rivoluzionerà la salute pubblica. Presto si fa per dire, bisognerà aspettare il 2050!

 

0

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close Cart

We are Off now. OK

We are Off now.

Per accedere devi essere maggiorenne.

Confermi di avere almeno 18 anni?